Come controllare l’impianto di illuminazione del veicolo

Da Federico Cristalli • Pubblicato il 10 Set 2021 in Consigli

Nessun commento

In termini di sicurezza, ci sono poche cose più importanti dell’impianto di illuminazione di un’automobile. È per questo motivo che fari e lampadine devono essere controllati di frequente.

Perché sulla strada una corretta illuminazione riveste ruoli molto importanti:

  • fornisce una visione chiara del percorso davanti a noi e quindi permette di accorgersi di eventuali ostacoli;
  • rende visibile la nostra macchina ai conducenti degli altri veicoli. Per questa ragione in Italia esiste l’obbligo di guidare coi fari accesi anche durante il giorno.

Con l’avvicinarsi dell’autunno diventa ancora più importante prestare la massima cura all’impianto di illuminazione del nostro veicolo. In questa stagione, infatti, le giornate si fanno generalmente meno luminose anche in orario diurno a causa di pioggia, nuvole e nebbia.

Come controllare le luci del veicolo?

Consigliamo di controllare l’impianto di illuminazione in coppia: una persona controlla da fuori, mentre la seconda è seduta a bordo del veicolo e attiva tutte le funzioni: luci di posizione, anabbaglianti, abbaglianti, antinebbia, luci posteriori, luci di stop e indicatori di direzione.

Se siete da soli potete parcheggiare l’auto di fronte a un muro bianco e grazie a esso controllare il funzionamento di tutte le luci. La luce che illumina il muro deve essere chiaramente visibile, possibilmente di forma triangolare e costante. Se così non è forse c’è una lampadina difettosa o la luce non è regolata correttamente.

Se una luce non si accende?

Con ogni probabilità questo significa che sarà necessario sostituirla. Nei punti vendita Carter-Cash abbiamo un vasto stock di lampadine normali ed effetto xenon per rispondere alle esigenze di ogni automobilista. Per il montaggio ci si può affidare a un meccanico o elettrauto di fiducia oppure, se si possiede una certa manualità, provvedere da soli. Qualche mese fa abbiamo realizzato un video tutorial che potrebbe esserti utile in cui mostriamo come sostituire una lampadina (per vederlo clicca qui). Occorre comunque tenere conto che la procedura può variare sensibilmente da un’auto vecchia a una più recente.

Regolazione fanali e controllo opacità

Hai constatato che le lampadine sono tutte perfettamente funzionanti ma nonostante questo la visibilità della strada non è quella che desideri. Le problematiche da risolvere in questo caso possono essere due. Potrebbe essere che i fari vadano regolati per garantire un migliore fascio di luce. Oppure, la plastica dei fanali potrebbe essere opaca al punto da indebolire il fascio di luce generato dalla lampadina.

Proprio a seguito della stagione estiva capita spesso che le plastiche dei fanali subiscano un degrado dovuto a sabbia, salsedine e alla diretta esposizione ai raggi ultravioletti nelle giornate estive. È importantissimo ripristinare la trasparenza originaria del fanale perché oltre a rappresentare un fattore estetico è un elemento importante per la sicurezza.

Nei negozi Carter-Cash abbiamo diversi prodotti per rinnovare la brillantezza dei fanali: su tutti consigliamo il nostro kit rinnova fanali.

 

 

 

 

Notez cet article

Lasciate un commento

Il vostro indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *