La manutenzione dell’impianto frenante: consigli pratici

Da Federico Cristalli • Pubblicato il 10 Nov 2021 in Consigli

Nessun commento

Il sistema frenante è uno dei principali elementi di sicurezza attiva del veicolo. Tra i vari componenti che lo costituiscono, i materiali d’attrito – dischi e pastiglie – richiedono una manutenzione, e sostituzione, periodica perché soggetti a usura.

Affinché il sistema frenante funzioni sempre in modo adeguato, è necessario che dischi e pastiglie siano mantenuti in condizioni ottimali e sostituiti se necessario. A ogni frenata, infatti, l’attrito provoca un consumo di materiale, sia da parte delle pastiglie sia del disco.

Sui dischi è indicato lo spessore minimo della fascia frenante mentre le pastiglie freno, normalmente, sono dotate di un indicatore di usura che segnala il momento della sostituzione.

Quando sostituire dischi e pastiglie

Un controllo dei freni è consigliabile ogni 15.000/20.000 chilometri ma è da effettuare immediatamente quando insorgono fenomeni di vibrazione. I segnali principali che indicano l’usura o il deterioramento del disco o delle pastiglie sono:

accensione della spia di segnalazione (dove presente e solo per le pastiglie)
rumorosità durante la frenata
• presenza di vibrazioni
• Segni di surriscaldamento

In certi casi, anche il livello del liquido dei freni può fornire informazioni utili anche sull’usura di dischi e pastiglie. Quando pastiglie e dischi si consumano, il pistoncino della pinza freno dovrà effettuare una maggior escursione per compensare la perdita di spessore di disco e/o pastiglia, assorbendo a sua volta una maggior quantità di liquido freni che fa accendere l’apposita spia sul cruscotto.

L’importanza del liquido dei freni

Non tutti sanno che tra le altre manutenzioni programmate, una tra le più importanti (e spesso trascurata) è quella del liquido freni (conosciuto anche come olio freni).
Il liquido permette di trasferire la pressione impressa sul pedale del freno (moltiplicata notevolmente) ai pistoncini che azionano il materiale di attrito che consente all’auto di frenare.
Questo liquido fondamentale necessita la sostituzione perché tende ad assorbire l’umidità.
Le alte temperature raggiunte causano l’evaporazione delle tracce di acqua presente nel liquido freni, che a sua volta causa l’ “allungamento” della corsa del pedale del freno con relativa riduzione dell’efficacia dell’impianto frenante.

Pinze e componenti idraulici

La sostituzione delle pinze freno e degli altri componenti idraulici dell’impianto frenante (tubi, cilindretti freno, pompa freno) non avviene per usura dovuta all’attrito ma per deterioramento o rottura accidentale.

Disco e pastiglia: la coppia perfetta

L’utilizzo di un disco consumato, oltre a compromettere la sicurezza e l’efficacia della frenata, provoca il deterioramento anche della pastiglia. E viceversa.
Disco e pastiglia agiscono in simbiosi, perciò bisogna tenerne conto al momento della manutenzione.
È bene ricordare che sostituendo i dischi freno si devono obbligatoriamente cambiare anche le pastiglie.
Al contrario, è possibile sostituire le pastiglie senza cambiare i dischi freno, a condizione che questi non siano eccessivamente usurati (spessore della fascia frenante vicino al minimo previsto).
Le pastiglie, infatti, hanno una vita più breve rispetto ai dischi. Normalmente, un set di pastiglie dura la metà del tempo di un disco.

Un breve rodaggio è sempre consigliato

Dischi e pastiglie rappresentano il cuore del sistema frenante e la loro perfetta efficienza si riflette sulla sicurezza del veicolo.
Dal momento della sostituzione di dischi e pastiglie, però, è necessario un breve periodo di rodaggio (circa 300 chilometri). Durante questo periodo, bisogna effettuare frenate brevi e dolci per consentire il corretto allineamento della superficie delle pastiglie a contatto con il disco. Un rodaggio eseguito male potrebbe portare a un’usura irregolare dei componenti e compromettere la prestazione dell’impianto frenante.

I pezzi di ricambio e i prodotti per la manutenzione dell’impianto frenante sono disponibili in tutti i negozi Carter-Cash!

Trova le tue pastiglie e dischi cliccando qui.

 

Notez cet article

Lasciate un commento

Il vostro indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *